film, holga

Notte e neve

Ho ripreso in mano la Holga per fare qualche scatto notturno nei primi giorni di quest’anno.
Il freddo non può fermare la plastica.

//

In the early days of this 2019 I brought with me the Holga to take some night photographs.
The cold won’t stop the plastic.

Anche in questo caso ho utilizzato la pelicola Ilford Delta 3200, con la sua grana enorme. Ne avrei potuto fare a meno visto che ho usato anche il flash, ma ho voluto provare questa nuova combinazione.
A dir la verità non mi dispiace affatto.

//

I used the grainy Ilford Delta 3200.
I could have shoot with a less sensitive film, because I was using the flash light, but I simply wanted to try this combination.
As I’m watching the results I can say that I like it in the end.

Annunci
Standard
digital, monofotografico, nexus 5X

Post monofotografico n°31

manichino-1.jpg

Dopo tutta questa pellicola, quale miglior modo per iniziare il 2019 se non uno scatto con lo smartphone?
Non sono un purista.

//

After all this analog photography, isn’t it a great way to start the new year by posting a smartphone photograph?
I’m not a purist.

Standard
bessa R, film

Tremila e duecento

3200-2

Tremila e duecento ISO.
Non è la prima volta che uso questa pellicola con grani grossi come pallettoni, capace di farmi scattare a mano libera anche con pochissima luce.

3200-4

I titled this post “Three thousand and two hundred”, ISO of course.
This is not my first time with this grainy film that allows hand-held photos in low light.

3200-1

Quattro scatti di ottobre: giorno, notte, giorno e ancora notte (con la luna in cielo).
Realizzati con la Voigtlander Bessa R su Ilford Delta 3200, per l’appunto.

3200-3

Four photos I took last October: day, night, day and night (with moon in the upper right corner).
I took these with a Voigtlander Bessa R on Ilford Delta 3200, of course.

Standard
digital, nikon d7000

Pеволюция parte 3: Ленинград

sanpietroburgo-1

Ultimo capitolo del mio viaggio in Russia per il centenario della Rivoluzione Sovietica.

sanpietroburgo-3

This is the last chapter of my trip for the centenary of the Soviet Revolution.

sanpietroburgo-4

Con il Sapsan (сапсан), il treno ad alta velocità che collega Mosca a San Pietroburgo, sono tornato per la seconda volta nella vecchia Pietrogrado (o Leningrado).
Lo scorso anno mi è capitato di tornare anche a Cannes per la seconda volta ed è stata  una sensazione piuttosto strana.
Ho potuto visitare l’Hermitage ancora una volta e affrontare tutte le sale che mi ero perso in precedenza. In questa occasione il Palazzo d’Inverno offriva ovviamente qualcosa in più: l’allestimento speciale per commemorare la presa di quell’Ottobre 1917.
Testimonianze di quei giorni e dello spirito di cambiamento che proprio da qui inondò la Russia intera.

sanpietroburgo-6

I moved to Saint Petersbourg with the Sapsan from Moscow on an high speed rail, and for the second time in my life I visited the former capital Petrograd (or Leningrad).
In 2017 I also visited for the second time the city of Cannes and felt quite strange to me.
I walked again into the Hermitage museum and I saw rooms that I missed before but this time the Winter Palace offered something more: a special set up to celebrate the taking of this building in 1917.
Witnesess of those days and of the changeling that shooked the entire counrty.

sanpietroburgo-7

Ho anche visitato l’incrociatore Aurora (foto sopra) che con i suoi colpi di cannone diede il via alla rivoluzione. Attraccato sulle sponde della Neva oggi ospita sotto coperta un museo che celebra la sua centenaria storia.

sanpietroburgo-2

I also visited the Aurora cruiser that with its shots signalled the beginning of the revolution. Today is “parked” on the Neva and has been converted to a museum ship that celebrate his history.

sanpietroburgo-8

Sono tornato in quartieri già visitati, ritrovando ristoranti e mercati già visti.
Il fascino della città non è diminuito ai miei occhi.
La sensazione piuttosto era di familiarità con quello che avevo avidamente memorizzato la prima volta. Una conferma insomma.

sanpietroburgo-9

I saw again places, markets and restaurants that I saw in my first trip there.
The charm of the city was intact.
I had familiar feelings with all the places I keep in my memory, I can say it was a confirm to me.

sanpietroburgo-11

Riguardando le foto capisco che in qualche modo sono diverse da quelle scattate in passato, nonostante la fotocamera sia la stessa (Nikon D7000).
Qualcosa sicuramente cambia in chi fotografa e in come si rapporta alla città, ancora una volta.

sanpietroburgo-10

Looking at these pictures I understand that they’re different somehow from the pictures I took before, even if I used the same camera (a Nikon d7000).
Something changes in the photographer’s eye and in his connection to the city, once again.

sanpietroburgo-12

Standard
film, monofotografico, rolleiflex Automat

Post monofotografico n°29

RolleiA_2

Questa foto è stata scattata su una pellicola scaduta circa 6 mesi prima che io nascessi, ossia nel gennaio 1983. Si tratta di una Ilford FP4.
La fotocamera con cui ho scattato è la Rolleiflex Automat, datata all’incirca 1951.

//

I made this photograph on a roll that expired 6 months before my date of birth, that is January 1983. The roll is an Ilford FP4.
I used this film on a Rolleiflex Automat, dated approximately 1951.

Standard