film, polaroid sx-70

E Polaroid sia!

A trentadue anni suonati mi affaccio sul mondo Polaroid e lo faccio con quel capolavoro di macchina che è la sx-70.
La pellicola per cause di forza maggiore è Impossible Project Pioneer film color GEN 2 (le opzioni in questo campo sono praticamente zero), la sto sperimentando ad un ritmo sfiancante: 6 foto in quasi una settimana.
Per adesso tante righette rosa e tempi di sviluppo di una ventina di minuti abbondanti la rendono non proprio istantanea. L’esperienza di vedere qualcosa che esce dalla fotocamera è destabilizzante, bellissima.

8 scatti Impossible costano 20 euro, si capisce la mia reticenza a premere il bottone rosso. Ma il bello è anche questo, si sa.

Standard

9 thoughts on “E Polaroid sia!

  1. Ansel Adams sosteneva che riuscire a fare dodici belle foto in un anno e’ un risultato eccellente…
    Complimentoni e buon divertimento! Non e’ solo una bella macchina, e’ un pezzo di storia della fotografia e del design.

    • Hai proprio ragione, è per questo che ho scelto questo modello, è un vero capolavoro. Il buon vecchio Ansel raccomandava anche l’uso delle Polaroid nei suoi libri/mattoni per avere riferimenti sull’esposizione della scena.

  2. Evviva!🙂 Come non innamorarsi di una SX70? Secondo me, non si può. Unico consiglio per le pellicole: occhio al caldo eccessivo, la dominante giallognola non perdona. Con 25 gradi fuori mi sono venute perfette, invece.

    Ti aspetto anche su polaroiders.it se hai voglia di postare qualche pola.

    • Si si consigli si! Giustappunto, ma sta frog tongue è una cosa che nel mondo reale è utile o basta essere veloci e infilare al riparo dalla luce la foto dopo lo scatto? Su polaroiders appena avrò qualche scatto decente vi raggiungo!

  3. La SX70 è magica, ma attenzione: può dare dipendenza !
    robert
    PS: non ho ancora provato le Impossible a colori, ma le B&W.2 seppure con forte contrasto mi sembrano interessanti. Ma adesso mi mancano i toni svampiti delle prime pellicole…

    • Da neofita sto cercando di capire quanto influiscono la temperatura al momento dello scatto, il mettere subito al buio la polaroid e tutti gli altri fattori…non è facile! Per adesso ho capito che preferisco il bianco e nero e il black frame…comunque hai ragione, da dipendenza!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...