digital, fujifilm x-e3

Pretare

Questa è una serie di scatti realizzata lo scorso inverno a Pretare, un paesino aggrappato sul monte Vettore, vittima degli eventi sismici del 2016/2017.

These photographs come from Pretare, a small village on the Vettore mountain, another victim of the earthquakes of central italy in 2016/2017.

Il babbo Natale è un po’ in ritardo.
Scatti digitali con la Fujifilm X-E3.

It’s a little bit late for Santa’s photo.
Shoot on digital, with the Fujifilm XE-3.

Standard
digital, fujifilm x-e3

Montemartini

La centrale Montemartini a Roma è un gioiello sconosciuto a molti, si tratta di uno splendido esempio di riconversione di una centrale termoelettrica in museo. La struttura, inaugurata nei primi del ‘900, fu il primo impianto municipale per la produzione di energia elettrica a Roma. Completa di macchinari e strumentazioni, accoglie oggi statue, mosaici e tombe, creando un interessante accostamento tra archeologia industriale e scultura classica.
Queste foto non rendono sicuramente giustizia al luogo ma solo ad una delle sue statue.

The Centrale Montemartini is a jewel, little-known by tourists or even by romans, it represents a successful conversion of a thermal power plant into a museum. The production started in the early years of the 20th century and this was the first municipal plant for the city of Rome. With its machinery and instrumentation, today it hosts a large number of statues, tombs and mosaics creating an interesting mix of industrial archaeology and classic sculpture.
These two photos don’t make justice to the beauty of the location, but only to one of its statues.

Standard
digital, fujifilm x-e3

Il quarto estratto di NYC

Quarto estratto, forse l’ultimo dato che ho praticamente finito il ripasso delle foto fatte a New York.

I think my review of the photos I took in NYC is now complete, so this is the fourth and maybe the last extract of the entire work.

In questo post una somma degli scatti caratterizzati da un certo ritmo.
Le linee verticali, orizzontali o oblique sono la chiave.

Here I collected photos with some rhythm in.
Vertical, horizontal and oblique lines are the key.

I luoghi sono nell’ordine: l’Oculus del World Trade Center, Brighton Beach (due foto) e uno scorcio nel Queens. Credo.

The location are in order: the Oculus in World Trade Center, Brighton Beach (two photos) and a view into Queens.

Standard