film, minolta 600si classic

A quattro anni

Ho trovato finalmente il tempo necessario per editare due serie di foto fatte l’estate scorsa, i quattro anni del titolo si riferiscono al tempo passato dal primo evento sismico nell’agosto 2016.
Questa era la situazione ad agosto 2020, e sono abbastanza tranquillo nell’affermare che in questi sei mesi di gestazione non è cambiato molto.

Finally I found the time to choose and edit the photographs I took for this project last summer. In the title I write “4 years” and that refers to the first earthquake in August 2016 in central Italy. These photos describe the landscape in august 2020, in these six months I’m quite sure that nothing has changed.

La stragrande maggioranza degli scatti sono stati fatti tra Pretare, Trisungo e Piedilama.
Il tutto su Ilford HP5+ (tagliata direttamente dalla bobina, per la prima volta) con la Minolta Dynax 600si classic.

A great part of this work was shot in the villages of Pretare, Trisungo and Piedilama.
For the first time I used the Ilford HP5+ cut right out from the bulk lenght film, I used it with the Minolta Dynax 600si Classic.

Seguirà una seconda serie di scatti a chiudere questo capitolo.

Another series of photos will follow, to end this chapter.

Pubblicità
Standard
film, minolta 600si classic, monofotografico

Post monofotografico n°1

minolta-1

Ogni tanto apro il catalogo lightroom delle scansioni e torno sui miei passi.
Per molte foto mi capita di ricordare l’attimo in cui ho scattato, le circostanze, le sensazioni in cui ero immerso e a volte persino gli odori!
È come sfogliare un diario di immagini, con la potenza evocativa che solo queste possono avere. Voglio quindi iniziare a postare delle foto che per un motivo o per l’altro mi sono rimaste particolarmente impresse nella memoria.
Niente di troppo romantico o personale, semplicemente delle pietre miliari a cui la mia testa si affida per tornare indietro e ricordare. Molti scatti non fanno parte di rullini particolari o di progetti fotografici veri e propri, ma stanno li e  hanno un senso, per questo le pubblicherò singole.
Questa fotografia è stata scattata a Roma circa quattro anni fa, era dicembre e faceva un freddo cane. Come al solito il lungotevere era invaso dagli storni che si spostavano da un albero all’altro, quello che si vede nell’angolo in basso a destra in realtà era quasi completamente spoglio ma al posto delle foglie c’erano gli uccelli.
Il colore è quello del tramonto ma la situazione in questo caso era tutt’altro che poetica: sotto questi alberi i simpatici pennuti bombardavano letteralmente qualsiasi cosa mobile ed immobile…chi vive o passeggia per Roma in questo periodo dell’anno sa bene a cosa mi riferisco!
Per la cronaca la foto è stata scattata con una Minolta 600si classic.

Standard
film, minolta 600si classic

Black on white

black-on-white-1

Ancora un post sulla neve, ancora un bianco e nero.

//

Here I’m posting other snow photographs, black and (on) white again.

black-on-white-2

Bianco.

//

White.

black-on-white-3

Bianco.

//

White.

black-on-white-4

Bianco.

//

White.

black-on-white-5

Bianco.

//

White.

black-on-white-6

Bianco.

//

White.

black-on-white-7

Bianco.

//

White.

black-on-white-8

Tutto questo è stato possibile grazie ad una Minolta Dynax 600si Classic!

//

All pictures were shooted with a Minolta Dynax 600si Classic!

black-on-white-10

Standard